Trinity ISE: un esame stimolante per Docenti e Studenti - Testimonianza della Prof.ssa Arico’

Per gli studenti di una scuola secondaria di II grado prepararsi a sostenere un esame di lingua inglese come Trinity ISE, che consente di migliorare le abilità orali e scritte sviluppando al contempo le competenze del XXI secolo essenziali oggi, rappresenta una fantastica opportunità di apprendimento. Inoltre, il possesso di una certificazione riconosciuta a livello nazionale e internazionale, che può essere inserita nel Curriculum dello Studente, può arricchire il CV professionale e aprire interessanti prospettive anche nel mondo del lavoro e dell’università.

Di questi aspetti e dell’impatto positivo degli esami Trinity ISE sulle motivazioni degli studenti del Liceo Statale De Cosmi di Palermo abbiamo discusso con la professoressa Rosalia Aricò, docente che vanta una lunga esperienza con gli esami Trinity College London di lingua inglese.

Come ha conosciuto gli esami Trinity?

L’avventura con Trinity è cominciata anni fa, con un collega che inizialmente aveva avviato dei percorsi di preparazione agli esami Trinity GESE (abilità orali), iniziando dai livelli A2 e B1 per poi raggiungere anche il B2. In seguito, venni coinvolta sempre di più nell’organizzazione fino a diventare la referente Trinity della sede e, grazie anche al grande sostegno ricevuto dalla dirigenza e dallo staff amministrativo della nostra scuola, mi sono fatta promotrice dell’esame Trinity ISE in quattro abilità.

Ci parli della sua esperienza nella preparazione dell’esame Trinity ISE.

All’inizio non pensavo di riuscire a preparare gli studenti per Trinity ISE. Tuttavia, mi sono resa conto che si trattava di un esame davvero stimolante per tutti, sia per me sia per gli studenti. Far misurare i ragazzi con un esame in quattro abilità avrebbe contribuito in modo positivo a motivarli nell’apprendimento non solo per la spendibilità del certificato - Trinity ISE è riconosciuto da oltre 3400 Corsi di Laurea in Italia e dalla quasi totalità degli atenei britannici, ndr - ma per la struttura stessa dell’esame, che facilita il miglioramento delle competenze linguistiche e di altre competenze, come la capacità di ragionare in modo critico e di comunicare efficacemente a livello scritto e orale.

Quali sono, secondo la sua esperienza di docente, le caratteristiche che rendono gli esami Trinity ISE così unici e motivanti?

Ho sempre apprezzato Trinity College London in modo particolare in quanto i suoi esami mettono davvero al centro il candidato. Il Topic, ovvero l’argomento a scelta portato dallo studente al modulo orale dell’esame, permette alla persona esaminata di parlare di una propria passione o di un proprio interesse e questo ha un impatto motivazionale enormemente positivo sull’apprendimento. Inoltre, gli argomenti proposti per le letture o per la Conversation Task dell’esame sono molto attuali. Per esempio, a livello B2 si parla, tra gli altri, di inquinamento o di mondo del lavoro… Sono tematiche di assoluto interesse per gli studenti al giorno d’oggi e stimolano sia l’apprendimento linguistico che la riflessione critica. Insomma, i colleghi e io siamo molto contenti di preparare i ragazzi per Trinity ISE, così come i nostri studenti sono entusiasti di questa esperienza. Non è un caso se quest’anno abbiamo oltre 150 candidati e il numero cresce di anno in anno!

Scopri di più su Trinity ISE

Restiamo in contatto

Iscriviti alla Newsletter del Team Italiano di Supporto di Trinity College London.

Iscriviti