L’insegnamento della lingua inglese come spinta verso l’internazionalizzazione e l’orientamento professionale degli studenti

In quale modo l’insegnamento della lingua inglese nelle scuole tecniche e professionali può fornire un contributo fondamentale alla formazione e all’orientamento professionale degli studenti?

Se ne parlerà nell’appuntamento online del prossimo 21 aprile alle ore 17:00 della serie In Conversation With, ospitato da Manuela Kelly Calzini, Senior Academic per la lingua inglese di Trinity in Italia, che vedrà la partecipazione della professoressa Roberta Pugliese, Dirigente Scolastica dell’Istituto Tecnico Professionale Tassara-Ghislandi di Breno (BS), Membro dell’Area relazioni internazionali e lingue straniere dell’USR Lombardia e referente per le lingue per la provincia di Brescia. Abbiamo intervistato la Prof. Pugliese per avere alcune anticipazioni in vista dell’evento.

Qual è il ruolo della lingua inglese in un istituto come quello da lei diretto?

Ho sempre ritenuto l’internazionalizzazione un caposaldo dell’offerta formativa della nostra scuola, nella quale abbiamo, oltre all’inglese, anche classi di francese e tedesco. Restando tuttavia nell’ambito della lingua inglese, che è comune a tutte le nostre 60 classi, esorto gli studenti a usarla il più possibile in quanto li facilita nel mettersi in rapporto con gli altri e li porta a sviluppare competenze comunicative e sociali che altrimenti difficilmente avrebbero occasione di migliorare.

E’ anche per questo che ha sempre incoraggiato i suoi studenti a cogliere le occasioni rappresentate dai viaggi all’estero.

Assolutamente sì. I viaggi sono esperienze molto importanti per gli studenti e costituiscono una leva motivazionale molto efficace. In questi ultimi due anni di limitazioni la mia scuola si è data comunque da fare, sostituendo ai viaggi all’estero dei summer camp in cui l’inglese veniva usato come modalità ludico-ricreativa avendo sempre in mente lo stesso scopo: favorire le motivazioni degli studenti.

… E a proposito dell’importanza delle motivazioni dell’apprendimento linguistico è impossibile non parlare delle certificazioni, essendo la sua scuola peraltro una sede di esami Trinity.

Sono d’accordo. Anche gli esami di certificazione contribuiscono a motivare gli studenti fornendo loro obiettivi di apprendimento chiari verso cui puntare. Tanti dei nostri ragazzi si candidano agli esami di certificazione, per svariate ragioni. Per esempio, per alcuni di loro è la prima occasione per fare esperienza diretta di che cosa significa conversare con un esperto in lingua inglese. Per altri, invece, sostenere un esame di certificazione a un dato livello è una molla motivazionale per puntare a traguardi di apprendimento sempre più alti. In ottica lavorativa, avere un buon inglese è fondamentale per i nostri studenti, che si troveranno a leggere manuali tecnici in lingua ingleseo a dover discutere di argomenti professionali con colleghi di altre nazioni… ma di questi aspetti avrò modo di parlare durante il nostro incontro online.

… e noi non vediamo l’ora. Vi aspettiamo numerosi!

21 Aprile - 17:00

Restiamo in contatto

Iscriviti alla Newsletter del Team Italiano di Supporto di Trinity College London.

Iscriviti