Rewarding Excellence Competition: la premiazione a Sassuolo

Sabato 21 gennaio si è tenuta la cerimonia di premiazione della Rewarding Excellence Competition a Sassuolo presso la scuola primaria San Giuseppe.

La docente Sabina Chiarello, presente all’evento, ha dichiarato: “I nostri studenti sono cittadini europei. Perciò, l'apprendimento della lingua inglese sta diventando sempre più una competenza di base imprescindibile. Le certificazioni Trinity rappresentano pertanto un'opportunità e una chiave per motivarli nell'apprendimento e per appassionarli allo studio della lingua.”

Erano presenti 3 scuole vincitrici dell'Emilia Romagna con 25 studenti vincitori.

Promuovere l’eccellenza fin dal primo ciclo scolastico: la Rewarding Excellence Competition.

Questa competizione si inserisce nell’iniziativa Honouring Achievement, Rewarding Excellence & Promoting Continuity in the Learning and Teaching of English, lanciata dal coordinatore Italiano per Trinity College London nel marzo 2009.
La Rewarding Excellence Competition si basa sulla convinzione che, per arrivare ad acquisire competenze eccellenti in lingua straniera sia necessario garantire agli studenti percorsi di apprendimento continuativi e si debba promuovere l’eccellenza fin dal primo ciclo scolastico.
Per questo, la gara è rivolta all’intera comunità di studenti dalla scuola primaria alla scuola secondaria di secondo grado.

I premi

Il premio consiste nella possibilità di sostenere, gratuitamente, l’esame Trinity di livello superiore a quello sostenuto e superato durante la competizione.
Il grande successo della gara è testimoniato dai numeri delle precedenti edizioni della Rewarding Excellence Competition, le quali hanno visto la partecipazione di oltre 4440 ragazzi, 192 scuole provenienti da 17 regioni italiane e la premiazione di 2100 vincitori.

Per informazioni sull'ottava edizione e per consultare il regolamento 2016-2017
trinitycollege.it/lingua-inglese/trinity-rewarding-excellence-competition