Prepararsi per i Digital Grades: un’esperienza formativa

Nel 2020 Trinity ha lanciato i Digital Grades and Diplomas, disponibili per insegnanti e studenti di tutto il mondo. Essi danno la possibilità di sostenere gli esami anche in formato digitale attraverso l’invio di una video-registrazione della propria performance musicale. Dell’esperienza Digital Grades abbiamo parlato con Daniele Causio, giovane studente di musica originario della Puglia, che sta preparando un esame Trinity Rock & Pop in modalità digitale.

Grazie per questa testimonianza. Vuoi raccontarci la tua esperienza in campo musicale?

Dopo aver inizialmente studiato da autodidatta, ho iniziato a frequentare una scuola di musica vera e propria. La mia professione e i miei hobby - tra cui il cosplay - sono legati a internet e al mondo digitale, per cui sostenere l’esame Trinity in questa modalità mi sta aiutando a scoprire tutto ciò che serve, sia in termini della tecnologia da usare sia relativamente a come affrontare una performance di fronte ad una telecamera.

Quale esame stai preparando?

Sto preparando l’esame Trinity Rock & Pop di Vocals, Grade 5. E’ stata un’esperienza molto utile, come dicevo, anche per i miei obiettivi professionali, in quanto vorrei integrare la musica nelle attività che svolgo per passione e per lavoro. La struttura graduata degli esami Trinity è molto motivante: infatti, con la mia insegnante puntiamo a preparare livelli d’esame ancora più alti.

Sostenere il Digital Grade ti ha fornito spunti e idee interessanti?

Assolutamente sì. Registrare la propria performance non è difficile, ma sicuramente è necessario prepararsi bene ed è utile, in quanto è un passo che prima o poi bisogna fare se, come me, si vuole lavorare con la musica. In un certo senso, sostenere l’esame digitale mi ha aperto un mondo a livello tecnico facendomi imparare tantissime cose nuove che potrò poi utilizzare su canali come TikTok o Twitch: da questo punto di vista ho acquisito competenze e sicurezza. Avere una guida precisa come i testi di riferimento e la struttura d’esame, oltre ovviamente a un’ottima insegnante, è stata un’esperienza molto preziosa.

Restiamo in contatto

Iscriviti alla Newsletter del Team Italiano di Supporto di Trinity College London.

Iscriviti