Come aiutare gli studenti a preparare l’esame Trinity ISE

Vorresti aiutare uno studente a prepararsi per l'esame Trinity ISE, ma non sai da dove partire?

Sappi che non sei solo, in quanto moltissimi insegnanti, ogni giorno si pongono lo stesso quesito.

L'esame Trinity ISE (Integrated Skills in English exams) è un ottimo modo attraverso il quale poter ottenere una certificazione internazionale dedicata alla lingua inglese.

Ma come possiamo aiutare gli studenti a prepararsi per questa prova?

Sicuramente gli studenti hanno bisogno non solo di studiare, ma anche di conoscere quali siano i loro punti di forza, in modo da non essere davvero nervosi il giorno della "grande prova".

Quindi, cosa possiamo fare noi insegnanti per aiutare gli studenti sia ad avere le competenze giuste, sia a non stressarsi troppo in previsione della giornata d'esame?

Ecco i punti sui quali potrai concentrarti nella preparazione dei tuoi studenti.


1. Incoraggiare gli studenti a studiare nel miglior modo possibile

Se i nostri studenti si limitano a studiare soltanto i materiali d'esame potrebbero perdere velocemente la motivazione. È necessario incoraggiarli a studiare nel miglior modo possibile e, dove possibile, usare testi che abbiano una correlazione reale con la vita di tutti i giorni, come quelli del Financial Times, le notizie della BBC, i video Ted Talk e così via.

In questo modo gli studenti amplieranno il loro vocabolario e svilupperanno le loro opinioni riguardo ad argomenti che potrebbero emergere durante l'esame.

Lavorare sulle loro capacità di riflessione per metterli in grado di condividere opinioni, di chiedere all'esaminatore il suo punto di vista, riassumere pensieri abbasserà il loro livello di stress, in quanto gli studenti saranno preparati su un'ampia gamma di argomenti e di domande.

2. Aiutarli a sfruttare al meglio il testo

Qualunque sia il testo usato dagli studenti, dobbiamo aiutarli ad interagire attivamente con esso. Leggere e ascoltare passivamente non basta: abbiamo bisogno di aiutarli a interagire attivamente con il testo.

Per esempio, sarà necessario concentrarsi su domande di questo tipo: riescono i ragazzi a riconoscere in quale modo e perché un articolo della BBC utilizza dei sinonimi? In che modo un relatore TED coinvolge il pubblico? Quanto sono lunghe le frasi di un articolo su una rivista specializzata? Un indizio: non sono così lunghe come invece pensano molti studenti!

3. Dedicare una parte del tempo in classe per sviluppare le abilità necessarie per l'esame del Trinity ISE

Comunicare in modo autentico è un elemento centrale per chi voglia passare con profitto il proprio esame Trinity ISE. Tuttavia, è utile dedicare parte del tempo in classe per sviluppare, oltre a un buon vocabolario e a una buona conoscenza della grammatica, le abilità chiave richieste per poter superare l'esame stesso, come la gestione del tempo, la pianificazione, la capacità di concentrazione in modo che gli studenti possano sfruttare al massimo le tempistiche messe a loro disposizione durante gli esami.

4. Mantenere un'atmosfera positiva in classe

Lo studio delle regole grammaticali, della conversazione e del vocabolario non saranno sufficienti. Infatti, dovremmo, come insegnanti, cercare di incoraggiare i nostri studenti anche a sviluppare quelle che vengono chiamate soft skills. Ad esempio, si potrà lavorare sulla motivazione, sull'ottimismo, sulla capacità proattiva e sull'adattamento.

Le emozioni sono contagiose e potrebbe essere una buona idea provare a mantenere, in classe, un'atmosfera positiva. Concentriamoci su quello che gli studenti sanno fare, sui loro progressi, usiamo un linguaggio positivo, teniamo in mente il nostro obiettivo finale e cerchiamo di scacciare la negatività.

5. Aiutare gli studenti a gestire lo stress

Aiutare gli studenti a gestire il loro stress è un fattore cruciale per il successo dell'esame. Ad esempio, è molto più difficile andare in panico se si respira col diaframma.

Guarda i video di Amy Cuddy, realizzati durante i TED Talk e dedicati all'efficacia della postura, e cerca di applicare le tecniche con i tuoi studenti. Lo sviluppo dell'EQ (Quoziente Emotivo) aiuterà i tuoi studenti a mantenere alta la loro motivazione.

6. Offrire a tutti un "compagno di studio"

Un altro modo per aiutare uno studente a superare un esame potrebbe essere il seguente: prova a formare delle coppie in modo che tutti in classe abbiano un "compagno di studio". Questo stimolerà tutti gli studenti a migliorare insieme grazie all'aiuto reciproco.

7. Far familiarizzare gli studenti con i tipi di domande, gli argomenti e le tipologie d'esame

Il sito web di Trinity College London offre tantissimo materiale per gli insegnanti, utile a far familiarizzare gli studenti con i tipi di domande, gli argomenti e i formati dell'esame (Scritto, orale e così via).

Clicca qui per vedere i livelli del Trinity ISE e per poter accedere alle risorse per gli insegnanti.

Restiamo in contatto

Iscriviti alla newsletter del team italiano di supporto di Trinity College London.

Iscriviti